Un futuro più sicuro, più equo e più responsabile è possibile, ma necessita dell’opera correlata di tre macro strumenti: la conservazione e la tutela dell’ambiente, lo sviluppo sostenibile e l’educazione ambientale.
Annunci
0

Bando per progetti di Educazione Ambientale, Regione Calabria

2017_regione-calabria

La Regione Calabria mira ad aumentare la consapevolezza del valore della biodiversità e del paesaggio sostenendo azioni di informazione, comunicazione e sensibilizzazione sui temi ambientali e stanziando 1.500.000,00 € a fondo perduto per progetti rivolti alle scuole dell’infanzia e primo ciclo dell’istruzione e per la scuola secondaria di secondo grado.

Continua a leggere

Citazione
0

“C’é chi insegna guidando gli altri come cavalli, passo per passo:forse c’è chi si sente soddisfatto così guidato.

C’é chi insegna lodando quanto trova di buono e divertendo, c’è pure chi si sente soddisfatto essendo incoraggiato.

C’é pure chi educa, senza nascondere l’assurdo ch’è nel mondo, aperto ad ogni sviluppo cercando d’essere franco all’altro come a sé, sognando gli altri come ora non sono; ciascuno cresce solo se sognato.”

Danilo Dolci, Poema Umano.

Citazione
0

“É necessario ridare fiducia ai nostri bambini, alle loro capacità, e riconoscere loro un diritto fondamentale: quello di poter giocare liberamente, in spazi dove sia possibile mettersi alla prova. Giocare all’aperto, anche in ambienti un po’ selvaggi, dovrebbe essere una componente essenziale delle azioni di prevenzione che mettiamo in atto. La ricchezza sensoriale, l’ampia gamma di competenze che sono messe in gioco in uno spazio naturale non hanno infatti paragoni: non esiste struttura, palestra o gioco progettato che si possa paragonare al design che la natura mette in campo. Gli ambienti naturali sono interessanti e coinvolgenti, alla componente ludica affiancano sempre quella dell’apprendimento, circondano i bambini di fantasia e colore stimolando la loro capacità immaginativa, sono ricchi di spunti creativi e, attraverso sfide psicologiche e fisiche, aiutano i bambini a sviluppare equilibrio, coordinazione e motricità. L’ambiente naturale é dunque la migliore palestra che si possa offrire ai bambini: stimola i sensi e propone continue sfide che promuovono la capacità di adattamento, dando ai bambini in crescita la capacità di costruirsi un bagaglio completo di competenze.”

Di Claudia Ottella, pedagogista, tratto dalla rivista pediatrica “UPPA”.

Citazione
0

“L’arte di sollevare interrogativi stimolanti è probabilmente importante quanto l’arte di dare delle risposte chiare.” E dovrei aggiungere: “L’arte di tenere vive le buone domande è importante quanto le altre due.” Le buone domande sono quelle che pongono dei dilemmi, che sovvertono le verità ovvie o canoniche e impongono alla nostra attenzione le incongruità.

J. Bruner