Il valore della testimonianza

"L'identificazione (cioè l'imitazione interpretata) è, a partire da Freud sino agli odierni analisti, la struttura portante, la benzina (buona e/o cattiva), l'elemento di processo di quel prodotto che è o sarà poi ognuno di noi. L'identificazione soprattutto con i genitori (o con chi li ha pressoché interamente sostituiti) per la fondamentalità delle prime fasi di... Continue Reading →

“Quando il deteriorarsi del rapporto dell’uomo con la natura sarà visto in prospettiva e diventerà più chiara la necessità di un adattamento, i governi saranno costretti a ridefinire il concetto tradizionale di sicurezza nazionale. Le preoccupazioni per la sicurezza di una nazione sono indubbiamente antiche quanto lo stesso Stato nazionale, anche se solo dopo la... Continue Reading →

Ciascuno cresce solo se sognato

"C'é chi insegna guidando gli altri come cavalli, passo per passo:forse c'è chi si sente soddisfatto così guidato. C'é chi insegna lodando quanto trova di buono e divertendo, c'è pure chi si sente soddisfatto essendo incoraggiato. C'é pure chi educa, senza nascondere l'assurdo ch'è nel mondo, aperto ad ogni sviluppo cercando d'essere franco all'altro come... Continue Reading →

I bambini e l’ecologia, aspetti psicologici dell’educazione ambientale, di Passafaro, Carrus e Pirchio

"La crisi ecologica è una crisi dovuta al comportamento disadattivo delle persone", scrivevano Maloney e Ward già nel 1973, sottolineando come fosse importante indagare sulle motivazioni, anche psicologiche, che sono alla base dei problemi ambientali o ecologici. Gran parte di essi è infatti causata dai comportamenti umani, i quali sono accompagnati e guidati dai relativi... Continue Reading →

"Solo se l'affettivo e il cognitivo si intrecciano si può dare esperienza educativa" J. Dewy

L’educazione alla felicità, di S. Natali

Da una recensione di Maria Teresa Stasolla “L’educazione alla felicità” (Aliberti editore, euro 7.00, pag. 63) di Salvatore Natoli è un “libretto” che, di primo acchito, può apparire una sorta di variazione sul  tema della crisi del mondo contemporaneo (il presente è luogo dell’ incertezza e  il mondo adulto ha perso i suoi punti di... Continue Reading →

Cosa vediamo sott’acqua? Di Massimo Boyer

Tratto da Com'è profondo il mare, inserito nella Collana del FARO, edita dall'Istituto per l'Ambiente e l'Educazione Scholè Futuro Onlus, in collaborazione con il Pianeta Azzurro e DAN Europe, per il progetto Scuola d'aMare. Di questa collana fanno parte testi agili, di facile consultazione e utilizzo su grandi tematiche ambientali e sociali. Testi di Stefano Moretto, Mario Salomone, Massimo Boyer,... Continue Reading →

Janusz Korczak, il padre degli orfani del ghetto

La settimana scorsa si è conclusa la 13° sessione di “Torino Spiritualità”, quest'anno incentrata sul bambino, sul “piccolo me” delle vite di ciascuno. Il programma di Radio Rai 3 "Uomini e Profeti" per l'occasione ha riproposto la storia di Janusz Korczak, l’eroico medico del Ghetto di Varsavia. Korczak fu uno dei più grandi pedagogisti del nostro... Continue Reading →

Vagabonde! Guida pratica per piccoli botanici urbani

Un catalogo di piante urbane, un libro bello ma soprattutto un taccuino per prendere appunti, disegnare e colorare scoprendo il meraviglioso mondo delle "erbacce". Un libro per bambini, per grandi e per bambini cresciuti edito da Topipittori nell'ambito della collana di divulgazione scientifica PiNO, ovvero Piccoli Naturalisti Osservatori. Un'appassionante passeggiata attraverso l’universo delle piante più... Continue Reading →

L’inter-essere

“Un poeta, guardando questa pagina, si accorge subito che dentro c’è una nuvola. Senza la nuvola, non c’è pioggia, gli alberi non crescono; e senza alberi, non possiamo fare la carta. La nuvola è indispensabile all’esistenza della carta. Se c’è questo foglio di carta, è perché c’è anche la nuvola. Possiamo allora dire che la... Continue Reading →

Educazione ambientale e multimedialità. Un approccio costruttivistico allo sviluppo sostenibile

Un testo che affronta il tema dello sviluppo sostenibile inteso come istanza educativa che comporta la trasformazione della conoscenza in saper essere, in un’evoluzione quindi creativa e che tocca la persona, talvolta la famiglia, sempre la scuola e quindi il proprio ambiente interno ed esterno. Il testo affronta inoltre la tematica relativa all’educazione e alla multimedialità,... Continue Reading →

A quattro zampe nelle onde

“Il Faro del Capel Rosso non è un luogo, ma piuttosto una terra di mezzo dove tutto è possibile, eliminando alla radice ogni forma di schema mentale che purtroppo gli adulti si portano dietro”. Una storia per bambini, per divertirsi e imparare a conoscere il mare. Nata dalla collaborazione con la Scuola Italiana Cani da... Continue Reading →

Clima, il pianeta che cambia

L'evoluzione climatica e le prospettive ambientali sono il tema affrontato dal Touring club Italia nel nuovo, splendido volume intitolato "Clima, il pianeta che cambia". Secondo i dati della Nasa, febbraio 2016 è stato il quin­to mese consecutivo in cui la temperatura media ha superato di un grado quella del trentennio di riferimen­to. Il cambiamento climatico dunque non... Continue Reading →

Ode alla migrazione degli uccelli

Sulla linea del mare verso il Grande Nord un fiume dilatato nel cielo: sono gli uccelli del Sud, del vento freddo, che vengono dalle isole, dalla neve: i falchi dell'antartico, i cormorani vestiti a lutto, le procellarie australi dell'esilio. E verso le rocce gialle del Perù, verso le acque infuocate della Bassa California l'incessante fiume degli uccelli vola. Ne appare uno, è un punto smarrito nello... Continue Reading →

E’ difficile ascoltare i bambini…

I pensieri infantili sono sottili. A volte sono così affilati da penetrare nei territori più impervi arrivando a cogliere, in un istante, l'essenza di cose e relazioni. Ma sono fragili e volatili, si perdono già nel loro farsi e non tornano mai indietro. Cosi alla maggior parte delle bambine e dei bambini non è concesso... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑