1

I bambini e l’ecologia, aspetti psicologici dell’educazione ambientale, di Passafaro, Carrus e Pirchio

download“La crisi ecologica è una crisi dovuta al comportamento disadattivo delle persone”, scrivevano Maloney e Ward già nel 1973, sottolineando come fosse importante indagare sulle motivazioni, anche psicologiche, che sono alla base dei problemi ambientali o ecologici. Gran parte di essi è infatti causata dai comportamenti umani, i quali sono accompagnati e guidati dai relativi pensieri, sentimenti, atteggiamenti e valori. E’ sempre più evidente quindi Continua a leggere

Annunci
0

Circular Economy for Food. Materia, energia e conoscenza, in circolo, di F. Fassio e N. Tecco

Cover_Fassio_Circular_Economy_for_FoodLe modalità con cui abbiamo prodotto e consumato il cibo negli ultimi cinquant’anni hanno avuto degli impatti devastanti sugli ecosistemi e sulle società umane. Il consumo di cibi poco salubri sta causando problemi sanitari gravissimi, e mentre quasi un miliardo di persone non hanno da mangiare, buttiamo via quantità di cibo che basterebbero a nutrirle senza problemi. È evidente che il sistema attuale, basato su una logica rigidamente lineare, non funziona, e che il passaggio a Continua a leggere

0

L’educazione alla felicità, di S. Natali

educazione-alla-felicita-192x300Da una recensione di Maria Teresa Stasolla

“L’educazione alla felicità” (Aliberti editore, euro 7.00, pag. 63) di Salvatore Natoli è un “libretto” che, di primo acchito, può apparire una sorta di variazione sul  tema della crisi del mondo contemporaneo (il presente è luogo dell’ incertezza e  il mondo adulto ha perso i suoi punti di riferimento) Continua a leggere

0

Vagabonde! Guida pratica per piccoli botanici urbani

Vagabonde_LD-3Un catalogo di piante urbane, un libro bello ma soprattutto un taccuino per prendere appunti, disegnare e colorare scoprendo il meraviglioso mondo delle “erbacce”. Un libro per bambini, per grandi e per bambini cresciuti edito da Topipittori nell’ambito della collana di divulgazione scientifica PiNO, ovvero Piccoli Naturalisti Osservatori. Un’appassionante passeggiata attraverso l’universo delle piante più comuni, ma più interessanti, quelle che sono dappertutto e che con coraggio e allegria nascono, crescono e prosperano là dove sembrerebbe impossibile vivere. Un percorso fra le abitudini e le capacità di straordinari organismi viventi, a ricordarci la profonda intelligenza e bellezza della natura. Per imparare a guardare, scoprire, conoscere il mondo vegetale.

Per acquistare il libro clicca qui