ball di muschio

aboutgarden

Mi piacciono molto le sfere da utilizzare come decorazioni, nel boscogiardino ne ho sistemata qua e là qualcuna di terracotta, vorrei presto farne altre in cemento, tempo fa vi avevo raccontato come fare delle sfere utilizzando le bellissime foglie color argento della Stachys lanata e a dicembre ho preparato quelle di muschio. 

ball di muschioCon le sfere di muschio potete creare allestimenti molto suggestivi, sono semplici da realizzare e sono molto belle quando il muschio è fresco e mantengono il loro fascino anche quando sarà essiccato. 

Ecco cosa occorre:

  • Muschio fresco(da acquistare dal fiorista o se raccolto in natura accertatevi delle leggi in materia in quanto ogni regione stabilisce un minimo quantitativo)
  • Carta straccia e di quotidiano
  • Fil di ferro da fiorista.appallottolare carta ball di muschio

bagnare carta sfera di muschioAppallottolate le carte e bagnate con acqua man mano che procedete per aumentare il volume della sfera.

aggiungere muschio ball di muschioAssicuratevi che il muschio sia umido (altrimenti bagnatelo con uno spruzzino) e…

View original post 60 altre parole

riciclare le bucce degli agrumi

aboutgarden

In questa stagione
consumo volentieri molte spremute di agrumi con la conseguenza di ritrovarmi con tante bucce che non posso gettare nell’indiferrenziata e nemmeno nel compost. Le bucce sono infatti difficili da smaltire nel compost in quanto hanno uno spessore che ne rallenta il processo di decomposizione e soprattutto se non sono di origine biologica, sono trattate con particolari cere e possono contenere sostanze antifermentanti che influenzano negativamente il risultato.

agrumi ad essiccare

Qualche giorno fa ho avuto un’idea per riciclare le bucce degli agrumi che voglio condividere con voi; approfittando dei termosifoni accesi, le ho fatte essiccare per bene posandocele semplicemente sopra e avendo cura di rigirarle ogni tanto.

 

bucce di agrumi secchi

Durante il processo di essiccazione rilasciano in casa un piacevole profumo, in seguito potete conservarle per utilizzarle come ottimo starter per accendere il fuoco della stufa o del camino. Se non avete ne l’una né l’altro potete magari regalarle a qualche amico!

stufa

Chi…

View original post 25 altre parole

Selvatica. Arte e Natura in Festival a Biella

Dal 6 maggio al 2 luglio 2017 la città di Biella ospiterà la natura immortalata dall'arte della mostra "Selvatica. Arte e Natura in Festival", giunta alla sesta edizione. Il festival intende affrontare il tema della responsabilità umana verso la salvaguardia del patrimonio naturalistico e ambientale, creando un dialogo con le arti visive contemporanee che diventano un filtro con... Continue Reading →

Vagabonde! Guida pratica per piccoli botanici urbani

"Vagabonde! Guida pratica per piccoli esploratori botanici" di Marianna Merisi, Edizioni TopiPittori Un catalogo di piante urbane, un libro bello ma soprattutto un taccuino per prendere appunti, disegnare e colorare scoprendo il meraviglioso mondo delle "erbacce". Un libro per bambini, per grandi e per bambini cresciuti edito da Topipittori nell'ambito della collana di divulgazione scientifica... Continue Reading →

L’inter-essere

Brano tratto da "Essere pace. Con il cuore della comprensione e la meditazione camminata" di Nhat Hanh, Thich “Un poeta, guardando questa pagina, si accorge subito che dentro c’è una nuvola. Senza la nuvola, non c’è pioggia, gli alberi non crescono; e senza alberi, non possiamo fare la carta. La nuvola è indispensabile all’esistenza della carta.... Continue Reading →

Momijigari, a caccia di foglie rosse!

Sapevate che in Giappone, ogni autunno, la tradizione vuole che si vada a caccia di foglie rosse? Un rito magico e bellissimo per rimettersi in armonia con la natura e prepararsi all'inverno facendo il pieno di quei colori così caldi che solo l'autunno sa offrire. E una volta tornati a casa, con il materiale raccolto il divertimento continua!

Ode alla migrazione degli uccelli

Tratto da "Poesie 1924-1964" di Pablo Neruda, Edizioni BUR Biblioteca Universale Rizzoli Sulla linea del mare verso il Grande Nord un fiume dilatato nel cielo: sono gli uccelli del Sud, del vento freddo, che vengono dalle isole, dalla neve: i falchi dell'antartico, i cormorani vestiti a lutto, le procellarie australi dell'esilio. E verso le rocce gialle del Perù, verso le acque... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑