Festival Educazione alla sostenibilità

Villaggio per la Terra, Villa Borghese, 23-24 Aprile 2018

logo.pngUn momento di grande festa, ma anche un’opportunità di confronto e di crescita per i giovani sui temi della sostenibilità ambientale e sociale: è il Festival Educazione alla Sostenibilità, che si terrà il 23 e il 24 aprile presso il Galoppatoio di Villa

Borghese all’interno del Villaggio per la Terra 2018, la più grande manifestazione ambientale del Paese. Il Festival è organizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e con il Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare. Il Villaggio per la Terra del 2018 ha scelto come tema centrale l’Agenda 2030 e i suoi Obiettivi con il fine di aumentare la conoscenza di quel che rappresenta e favorire il coinvolgimento attivo di tutte le componenti della società, dalle imprese al settore pubblico, dalla società civile alle istituzioni filantropiche, dalle università e centri di ricerca agli operatori dell’informazione e della cultura in questa grande sfida per il futuro del Pianeta. Coscienti che l’Agenda 2030 rappresenta un nuovo paradigma educativo, Earth Day Italia ha deciso di dare un peso preponderante al tema dell’educazione alla sostenibilità dedicandogli due giorni di manifestazione nel Festival Educazione alla Sostenibilità che si terrà dal 23 al 24 Aprile, con l’intento di mettere al centro le nuove generazioni e offrir loro un’occasione di partecipazione, formazione e confronto. Per tutti gli studenti di ogni ordine e grado sarà possibile praticare gratuitamente attività sportive all’aria aperta, e partecipare ad attività, spettacoli, lezioni e laboratori con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e tanti altri; sarà presente anche un’area dedicata alla tutela della biodiversità con il Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare dei Carabinieri (CUTFAA). Le scuole secondarie di secondo grado saranno protagoniste degli Stati Generali dell’Ambiente dei Giovani, un confronto costruttivo tra studenti sul ruolo della cultura e del dialogo come strumenti di pace per un futuro sostenibile. I ragazzi realizzeranno un video-appello rivolto ai loro coetanei per promuovere la partecipazione attiva e un più forte coinvolgimento nelle grandi sfide del futuro, definite dall’Agenda 2030. Come accaduto lo scorso anno, quando il video fu consegnato ai Ministri dei grandi Paesi del Pianeta, riuniti nel G7 Ambiente a Bologna, l’appello sarà portato quest’anno all’attenzione del nuovo Governo italiano che uscirà dalle urne del 4 marzo. Gli alunni delle scuole dell’infanziaprimarie e secondarie di primo grado della Regione Lazio avranno la possibilità di partecipare alla quarta edizione del Premio #IoCiTengo segnalando progetti realizzati e legati ad uno o più obiettivi dell’Agenda 2030. Il Villaggio per la Terra offrirà delle aree specifiche dedicate ai bambini e i ragazzi a cui è possibile accedere gratuitamente e senza prenotazioni per sperimentare l’amore per il Pianeta e riflettere sul futuro. Scopri il programma completo su www.villaggioperlaterra.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...