Master universitario “FaunaHD – Professionisti della Comunicazione per la Fauna, l’Ambiente e il Paesaggio”

L’Università degli Studi dell’Insubria attiverà la prossima primavera il Master “FaunaHD” con l’obiettivo di formare figure professionali altamente qualificate, in grado di trasmettere le conoscenze sulle tematiche naturalistico-ambientali e dei paesaggi e sull’interazione di queste con l’uomo. Il Master si rivolge primariamente a professionisti interessati ad occuparsi di divulgazione, valorizzazione e gestione delle risorse naturali e degli aspetti legati alla loro fruizione, e secondariamente a laureati sia in discipline scientifiche sia umanistiche che necessitino di approfondire le proprie competenze in merito a linguaggi, strumenti e strategie di comunicazione applicate alle problematiche di conservazione della fauna e dell’ambiente, della natura e dei paesaggi. Il Master, promosso dall’Università degli Studi dell’Insubria (Varese, Como), in collaborazione con la Fondazione Edmund Mach di S. Michele all’Adige (Trento), il MUSE – Museo delle Scienze di Trento ed Istituto Oikos (Milano), offre un ambiente dinamico dove le lezioni teoriche si alternano a laboratori pratici condotti “sul campo”, con il coinvolgimento di professionisti della comunicazione della natura e del paesaggio e ambiti di eccellenza. Il Master vuole rispondere alle richieste emergenti poste dalla condizione di multidisciplinarietà che caratterizza la comprensione delle dinamiche dell’ambiente, della natura e dei paesaggi e dell’interazione di questi con l’uomo e le sue attività, fornendo gli strumenti professionali, teorici e operativi, necessari per una interazione efficace con l’opinione pubblica e gli stakholder che direttamente e indirettamente interagiscono con l’ambiente, la natura e i paesaggi e con gli aspetti culturali e scientifici derivanti. La figura professionale che si formerà grazie al Master risulta innovativa nel panorama italiano, e si rivolge alle attività legate a contesti di comunicazione anche multidisciplinari, o che prevedano modelli comunicativi includenti gli aspetti della natura, dell’ambiente e del paesaggio nei differenti settori che costituiscono l’asse portante del mondo della comunicazione di carattere pubblico e privato, sia in Italia sia all’estero, affrontando un lavoro culturale, intellettuale e creativo, con particolare riferimento ai seguenti settori:

  • web journalism e nuovi media;
  • radio, giornali e televisioni;
  • governance degli Enti locali;
  • promozione e valorizzazione del territorio;
  • cooperative e associazioni;
  • comunicatori professionali e freelance.

Maggiori informazioni qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: