Da Colle del leone alla grotta di Strazzatrippa

Regione: Campania
Provincia: Avellino
Km totali: circa 10
Dislivello totale: circa 300 m
Punti e specie di interesse: inghiottitoio carsico e prato del leone. Orchidee selvatiche, aquilegie, Latree. Possibilità di avvistare l’aquila reale.
Abbigliamento: da escursionismo, a strati
Attrezzatura necessaria: acqua e colazione al sacco.
Fontane: no
Una bellissima escursione che, seppur non breve, è di facile percorribilità anche per i piccoli e per le mamme (allenate) che portano in fascia e marsupio. Tra andata e ritorno si percorrono infatti circa 10 – 11 km e il ritorno è quasi tutto in risalita sebbene la pendenza, a parte gli ultimi metri, non sia eccessiva. Si cammina quasi sempre all’ombra dei faggi, alcuni bellissimi, ma in un paio di punti la faggeta si interrompe per lasciare il posto al bellissimo prato del leone, dove potete approfittare per fare un picnic a rifiuti zero. Infine si giunge alla suggestiva grotta di Strazzatrippa, che in realtà è un magnifico inghiottitoio carsico. Qui bisogna fare attenzione e accompagnare i bambini per mano senza farli sporgere perchè l’inghiottitoio è mal segnalato ed è privo di barriere di sicurezza. Dallo stesso sentiero, poco prima di arrivare all’inghiottitoio, è possibile deviare per raggiungere la meravigliosa fiumara di tannera, che però è sconsigliata per bimbi molto piccoli. Al ritorno potete fermarvi al vicinissimo lago Laceno per prendere un caffè e riposarvi in riva al lago.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: