I quaderni dell’ISPRA

cop_quaderno_nat_12_2020L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) è un ente pubblico di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare che si occupa di protezione ambientale, anche marina, delle emergenze ambientali e di ricerca. L’ISPRA è inoltre l’ente di indirizzo e di coordinamento delle agenzie regionali per la protezione dell’ambiente (ARPA) e coopera con l’Agenzia europea dell’ambiente e con le istituzioni ed organizzazioni nazionali ed internazionali operanti in materia di salvaguardia ambientale. Oltre alle attività di ricerca l’ISPRA promuove e realizza programmi di  educazione e formazione su materie ambientali e sviluppo sostenibile a livello nazionale ed internazionale,  attraverso progetti e iniziative di educazione ambientale, progettazione, organizzazione ed erogazione di corsi di formazione ambientale sia in aula che a distanza, anche a supporto di progetti formativi nazionali o internazionali, tirocini curriculari ed extra-curriculari, alternanza scuola-lavoro e coordinamento del Gruppo di lavoro interagenziale per la Formazione Permanente.

Sul sito dell’Ente è possibile leggere e scaricare i Quaderni,  una ricca selezione di pubblicazioni che vanno dai temi più strettamente legati all’Educazione e Formazione Ambientale alle più generali tematiche su ambiente e società. Una biblioteca di grande utlità per educatori ambientali, insegnanti e chiunque intenda rafforzare la propria cultura ambientale. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: